sabato

un cortocircuito : Truffaut / ragazzine di oggi

Scrutando il film "Fahrenheit 451" di  François Truffaut,
ho letto in un inquadratura  questo titolo di un romanzo: Jane Eyre.
E' una sequenza ipnotica in cui Truffaut ha filmato i libri
che amava di più andare a fuoco.
Comunque, Jane Eyre è la parola-geyser di possibilità.
E infatti era il geyser giusto, perchè le possibilità sono divampate
con la stessa frenesia che dovevano avere le molecole della terra 
quando era allo stato magmatico.
Infatti,


Qui sopra : edizione americana del romanzo Jane Eyre.
Usando il mio fonovisore pre-odierno, visualizzo un sito a 8 bit
che trovo spassoso, si tratta di  www.ibs.it/  e scruto la pagina 
incentrata su questo romanzo....assorbo & registro.


Quello che ne segue è ciò che leggerai tra poco. Un assemblaggio
delle frasi tratte dalle recensioni di questo romanzo, scritte da ragazzine
emozionate. Un assemblaggio di frasi che potrebbe co-incidere con  la migliore
recensione che potrebbe  mai ambire un editore. 


Ecco a voi il cortocircuito:  Truffaut / Ragazzine di oggi


 Isabella: Una trama avvincente e coinvolgente, tanto da sembrare la 
sceneggiatura di un film d'azione. 


francesca : Dall'inizio della "carriera" di Jane a Thornfield staccarsi dalle
 pagine è un vero problema. Affascinante


annarita : Che meraviglia!!!!!! Poesia pura!!!!


cristina : Un classico che tutti dovrebbero leggere. 


martina: Questo libro è assolutamente fantastico!!


ester : Bello,bello,bello,bello! Tra tutti i romanzi che ho letto (e ne ho letti tanti e di tutti i tipi), questo e' l'unico che mi ha commosso per la profondità della storia d'amore.


kiara: devo proprio dare un 5 su 5.....scritto benissimo,sembra di leggere un libro di oggi,anche se ha 163 anni ....un vero e proprio romanzo d'amore,ti trascina nella lettura,coinvolgente,dolce....


ele: Forse il libro più bello che abbia mai letto...I personaggi sono adorabili e particolari, vivi...No davvero ne rilieggo qualche parte quasi tutte le sere!


melissa: Bellissimo.. un capolavoro.. ti fa andare indietro di anni.. fa rivivere le stesse emozioni di Jane.. sembra di stare dentro il romanzo.. uno dei libri più belli che abbia mai letto.


federica: in determinate situazioni avrei preferito un modo di agire diverso. Comunque altamente consigliato anche ai giovani, infatti io ho 15 anni!


chiara: questo libro è stato bellissimo!!tantissime emozioni, una dopo l'altra


audrey: Come non si può amare il personaggio di Jane e di Rochester??? Poi non è pesante o "un mattone" come ci si aspetterebbe! Lo consiglio^^


vally: La storia è originale, bella, interessante, mi ha catturato completamente.


silvia: Ho amato questo libro, totalmente. Ho amato Jane, il suo desiderio di cultura e la sua dedizione ai rapporti autentici.


....immaginatevi questa lista di complimenti che continua all' infinito.
 Un successo strepitoso, per questo romanzo di Charlotte Bronthe.
Anche quando usci nell' 800, ebbe subito un grande successo. 
Un klamore che non è mai diminuito nell' arco di 165 anni.
Sconvolgente.  Una forza della natura?  Una coincidenza astrale?
Una scrittrice pre-odierna?  Forse.  Sicuramente piaceva a Truffaut.  Io non l'ho letto.
Lo leggerò tra qualche ora.


se non credete ad un totale e unanime successo per questo romanzo, 
non vi resta che scrutare ibs, ecco le prove:  
 http://www.ibs.it/code/9788804527985/bront-euml-charlotte/jane-eyre.html


Qui sotto, un fotogramma del film Fahrenheit 451.
Quelli per terra sono librazzi che sbruciazzano.
Saluti dal vostro Autore - Ore 22.51









1 commento:

  1. Alzati&brilla,StellaDelMattino22 aprile 2012 12:50

    Eddai! Ma è bellissimo :)
    Ma ti consiglio anche "Orgoglio pregiudizio e zombie", è veramente fico.
    Deve uscire anche Anna Karenina Robot, io l'aspetto!
    Ma te, sei favorevole al cross-over? A me mi piace di brutto!!!

    RispondiElimina